Luce Liquida

LUCE LIQUIDA

Portfolio

Le due sorgenti primarie della Vita, l’acqua e il Sole, dialogano tra loro secondo un linguaggio squisitamente matematico e il risultato è una poesia universale fatta di risa, di grida isolate, di parole sussurrate, di disquisizioni geometriche e caotiche litanie.

Prefazione

Si dice che fotografare è dipingere con la luce; in questa sperimentazione ho portato alle estreme conseguenze questo concetto: la luce e l’acqua sono il colore e la tela.

Le traiettorie rappresentano il modificarsi continuo della superficie dell’acqua, che si adatta di continuo a se stessa e al terreno sottostante pur mantenendo la sua identità e coesione: queste proprietà dell’acqua hanno fatto sì che essa venisse presa a modello di perfezione in alcune filosofie orientali, e questo mi ha sempre affascinato.

La tecnica:

si va su ruscelli e torrenti, alla ricerca di zone interessanti come piccoli rigagnoli o cascatelle
ci si posiziona in controluce
si impostano tempi molto lunghi
si mette a fuoco con la massima precisione il riflesso del sole
si scatta